Adinolfi insulta Ciacci e Todaro: «Quei due maschi erano davvero imbarazzanti»

da Gayburg — 13 marzo 2018 alle 9:48

Mario Adinofli ama frignare come una scolaretta se qualcuno osa anche solo lontanamente offenderlo quale riposta ad un suo insulto, ma sui social network non fa mistero di come l'insulto sia l'unico linguaggio di cui pare capace. Dal suo profilo Twitter , l'integralista risponde alle critiche di Selvaggia Lucarelli con insulti gratuiti rivolto a Giovanni Ciacci e al maestro Raimondo Todaro: Ricapitolando, lui può insultare chi vuole perché il suo odio deve essere ritenuto "libertà di espressione", ma non tollera che qualcuno possa… Continua »

Gayburg

Scrivi un commento