Alessio Iizzio si scaglia contro il Pride urlando: «Malati, brucerete all'infermo». Poi filma le razioni e fa vittimismo

da Gayburg — 5 luglio 2019 alle 9:01


Alessio Iizzio è un fondamentalista che basa il suo fatturato sulla vendita di fantomatiche "terapie riparateve" dell'omosessualità. Molto apprezzato dalle lobby integraliste e dai neofascisti, sta cercando di farsi pubblicità attraverso varie incursioni ai Gay Pride. Deciso a dare falsa testimonianza in sfregio a Dio, il signor Izzio ha diffuso un video in cui dichiara di essere «oltraggiato al Gay Pride di Siracusa» e giura sulla Madonna che l'avrebbero persino picchiato. Continua »

Gayburg

Scrivi un commento