Brandi e Coghe lanciano una vergognosa campagna contro la libertà di scelta dei malati

da Gayburg — 4 settembre 2019 alle 7:16


L'organizzazione integralista diretta da Toni Brandi e da Jacopo Coghe ha lanciato l'ennesima campagna di contrasto all'autoderminazione basata su becere semplificazioni. Il loro slogan si basa sul sostenere che si debba poter imporre atroci sofferenze alle persone care se non si ha il coraggio di lasciarle andare. In altre parole, devono essere torturate contro il loro volere per l'egoismo di gente priva di morale. Se purtroppo è noto che Toni Brandi e Jacopo Coghe si sono adoperati per sottrarre dei bambini terminali inglesi alle loro… Continua »

Gayburg

Scrivi un commento