Donald Trump sarà il primo presidente Usa a parlare alla convention di un gruppo d'odio

da Gayburg — 12 ottobre 2017 alle 18:20

Donald Trump pare destinato a diventare il primo presidente degli Stati Uniti d'America ad aver parlato dinnanzi ad un gruppo d'odio anti-lgbt. La vergogna si consumerà venerdì, quando Trump è atteso alla Values Voters Summit di Washington DC, ossia un evento integralista organizzato da una coalizione di suprematisti bianchi, attivisti di estrema destra attivisti ed estremisti religiosi. Al suo fianco si susseguiranno personaggi controversi, come l'ex protagonista di Duck Dynasty , Phil Robertson, che dichiarò di voler «liberare la terra»… Continua »

Gayburg

Scrivi un commento