Festa della mamma. Salvini attacca le famiglie gay: «Auguri a tutte ma non a genitrici 2»

da Gayburg — 12 maggio 2019 alle 10:26


Nella sua quotidiana opera di creazione d'odio finalizzati alla distruzione dell'Italia, il sedicente "non fascista" Matteo Salvini ha voluto stuprare la festa della mamma con il suo ostentato odio verso le famiglie gay. Ribadendo che i gay farebbero bene ad andarsene dall'Italia leghista perché il suo Simone Pillon (e le lobby russe che il rappresenta in Senato) non smetteranno mai di perseguitarli, se n'è uscito dicendo: «Auguri a tutte ma non a genitrici 2». Continua »

Gayburg

Scrivi un commento