Golden Globe 2019 una serata lunga in cui i presentatori non emergono

da TVBlog.it — 6 gennaio 2019 alle 1:21

Adam Samberg e Sandra Oh si impegnano per circa due ore nella conduzione, poi arrivano Amy Pohler e Maya Rudolph e con uno sketch di pochi secondi danno una lezione di come si presentano questi eventi.

Samberg e Oh si mettono a disposizione dell'evento ma il numero di apertura funziona solo a tratti,  provando a scherzare sulla tradizione dei presentatori che scherzano con i nominati dicendo loro cattiverie, mentre loro dicono in modo cattivo cose buone. Continua »

Riccardo Cristilli

Scrivi un commento