Il Giornale ricorre all'omofobia per difende l'uso propagandistico della finta bimba di Bibbiano: «I gay espongono minorenni tra falli di plastica»

da Gayburg — 23 settembre 2019 alle 11:59


"I bimbi a Pontida indignano, al Gay Pride no". È questo il surreale titolo con cui Il Giornale cerca di cavalcare l'omofobia dei loro lettori per assolvere il leader leghista dalla messinscena che lo ha visto esibire una finta bimba di Bibbiano come se fosse un feticcio da sventolare ad un comizio. Creando una patetica contrapposizione come prassi della propaganda di estrema destra, tal Felice Manti scrive: I bambini non si esibiscono, si proteggono. Continua »

Gayburg

Scrivi un commento