L'Italia è in recessione, ma per Salvini e Di Maio la priorità è contestare il vincitore di Sanremo

da Gayburg — 10 febbraio 2019 alle 23:55

Mentre l'Italia è in recessione, la priorità del nostro esegutivo è attaccare il vincitore del Festival di Sanremo. Se Salvini lamenta avesse un padre di origine egiziana e la sua Mariagiovanna Maglie parla di «meticciato», il vicepremier Luigi Di Maio dichiara alla stampa: «Più che sulle canzoni preferite di ognuno, vedo che c'è un gran dibattito sul vincitore di Sanremo perché la giuria, composta da critici musicali del "calibro" di Beppe Severgnini, e la sala stampa hanno totalmente ribaltato il risultato del televoto. Continua »

Gayburg

Scrivi un commento