Marcus Bellamy condannato a 20 anni per aver ucciso il fidanzato: Valerio Pino è distrutto

da iGossip.itiGossip.it — 15 marzo 2019 alle 9:41

Marcus Bellamy è stato condannato a 20 anni di carcere per aver ucciso il fidanzato Bernardo Almonte nel loro appartamento Morris Heights a New York, USA, il 17 agosto 2016. Al momento della condanna annunciata dalla Corte Suprema del Bronx, la madre della vittima, Norka Vargas, è scoppiata in lacrime, dopo aver raccontato come suo figlio sopravvisse al cancro 11 anni prima. Almonte era stato trovato privo di sensi e sdraiato a faccia in giù, con un trauma cranico. Portato in un ospedale locale, venne dichiarato morto.

Continua »

Scrivi un commento