Onda Pride, in 130.000 a Napoli, Bologna, Siracusa e Frosinone

da Gayburg — 24 giugno 2019 alle 9:51


Continuano i numero da record dell'Onda Pride, con una folla colorata e variopinta che ha invaso le strade di Napoli, Bologna, Siracusa e Frosinone contro l'odio e il grigiore dei fondamentalisti. Mentre i soliti gruppi di estrema destra hanno organizzato blasfeme "preghiere di riparazioni" finalizzate a stuprare il nome di Dio a fini di promozione dell'odio, oltre 100mila persone hanno colorato le strade di Napoli in una parata capitanata dal primo cittadino della città. Continua »

Gayburg

Scrivi un commento