Papa Francesco rompe l’ennesimo tabù: “Le persone gay non vanno giudicate, ma amate”

da iGossip.itiGossip.it — 11 gennaio 2016 alle 9:00

Papa Francesco ha intrapreso fin dal suo primo giorno di insediamento un importante e significativo percorso di profondo rinnovamento della Chiesa Cattolica. L’ottavo sovrano dello Stato della Città del Vaticano ha infatti condannato i numerosi casi di pedofilia commessi dai religiosi cattolici in tutti questi decenni, chiedendo pubblicamente perdono, e ora in una lunga intervista concessa al vaticanista Andrea Tornielli, coedita da Piemme e Libreria Editrice Vaticana, per il libro “Francesco, Il nome di Dio è misericordia” ha affrontato tante questioni. Continua »

Scrivi un commento