Salviniani contestano un ragazzo siriano al Bologna Pride

da Gayburg — 9 luglio 2018 alle 18:02

Io ti prometto che tu verrai prima degli altri. È questa l'ideologia che sta alla base della propaganda politica di Matteo Salvini. Per il leghista medio, infatti, l'altro è un qualcuno di cui non ci si dovrebbe curare, una zavorra che farebbe bene a morirsene a casa sua in modo che si possa avere l'illusione di poter risparmiare un qualche euro a proprio vantaggio. Molto spiacevole, però, è come anche persone appartenenti a gruppi discriminati pare non si facciano problemi ad essere ammaliati da chi promette loro vantaggi sul prossimo. Continua »

Gayburg

Scrivi un commento