Si proclamava paladino del "matrimonio tradizionale". Alemanno molla la famiglia per un'altra donna

da Gayburg — 12 gennaio 2018 alle 14:59

Nel 2010 si proclamava un «difensore della famiglia tradizionale» e cercava voti dicendo che «non si può dare tutto a tutti, necessario concentrarsi sui nuclei familiari, formati da uomini e donne sposati». Stiamo parlando dell'ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, che in quell'occasione sostenne pure che «Bisogna sfuggire alla tentazione di voler dare tutto a tutti, e quindi ai gay e ai single, altrimenti non faremo mai politiche familiari. Bisogna concentrarci sulla famiglia della Costituzione formata da un uomo e una donna che fanno figli… Continua »

Gayburg

Scrivi un commento