Tony Maiello infuriato su Facebook: “La musica è stata trasformata in un business che massacra la sensibilità e il lavoro delle persone”

da iGossip.itiGossip.it — 4 maggio 2019 alle 23:40

Tony Maiello si è infuriato su Facebook poiché la musica sarebbe stata trasformata in un business che massacra la sensibilità e il lavoro delle persone. L’artista di Tutta colpa mia nonché vincitore del Festival di Sanremo 2010 nella categoria Giovani si è scagliato di recente contro l’attuale sistema della musica italiana poiché guarda soltanto al lato economico e non permette ai più deboli di emergere.

Continua »

Scrivi un commento