Toto Cotugno bandito dall’Ucraina: «Sono apolitico e suonerò a Kiev»

da Corriere.it - Spettacoli — 15 marzo 2019 alle 14:10

Il cantante è accusato da un gruppo di parlamentari ucraini di essere filosovietico. Ma lui replica: «Non sono amico di Putin» Continua »

Scrivi un commento